5 semplici motivi per cui l’Apple Watch Series 7 rimane al mio polso

Sono più di sei mesi in possesso di Apple Watch Series 7. In questo periodo l’ho indossato da solo, con altri smartwatch e fitness tracker e anche con gli orologi tradizionali all’altro polso. Ho monitorato gli allenamenti, utilizzato le sue funzioni di monitoraggio della salute, provato più bande diverse, l’ho usato per pagare le cose nei negozi e ho apprezzato la connessione senza interruzioni con il mio telefono.

Tuttavia, nonostante tutte le sue capacità tecniche, ci sono alcune caratteristiche fondamentali, semplici e utili per tutti i giorni ed elementi di design che mi tengono ad indossarlo. Ecco cosa trovo che renda l’Apple Watch così facile da vivere ogni giorno.

Notifiche ricche su un grande schermo

L’aggiornamento hardware principale della Serie 7 rispetto alla Serie 6 era lo schermo. Mi sono abituato rapidamente all’area dello schermo aggiuntiva del 20%, alle cornici più piccole e anche alla sua incredibile luminosità. È sempre visibile a casa da quasi tutte le angolazioni e non ho avuto problemi a vederlo anche alla luce del sole.

Andy Boxall/Trend digitali

È nitido e dettagliato, e ciò significa che tutto ciò che leggo sull’orologio ne trae vantaggio. Ricevo molte notifiche e il sistema dell’Apple Watch è molto più avanti di quello degli smartwatch concorrenti. Posso fare cose con le notifiche – rispondi, elimina, archivia, metti mi piace o ignora, per cominciare – che non posso con nessun altro abbinamento smartwatch/iPhone. E mentre questo è utile, è secondo all’affidabilità e alla facilità d’uso dell’Apple Watch.

Non mi chiedo mai se ho perso una notifica, dato che finora l’Apple Watch non ha mancato di consegnarne una. Può sembrare una funzione di base, ma tanti altri smartwatch non mi danno la stessa tranquillità. Il meraviglioso feedback tattile, così preciso e riconoscibile, mi dice che ne è arrivato uno e anche il più piccolo movimento del polso mostra la notifica sullo schermo ogni singola volta. Non ho bisogno di alzare drasticamente il polso, controllare il telefono o cambiare Windows sul mio computer per controllare cosa è arrivato, perché l’Apple Watch ha chiarito se devo prestare attenzione alla notifica o meno. Attualmente compensa la mancanza di schermo sempre attivo dell’iPhone.

WatchOS 8 gioca un ruolo importante nel successo del sistema di notifica e un altro aspetto dell’orologio e del suo software strettamente integrato che mi piace è che quando passo alla modalità lavoro in Focus sul mio Mac Mini, l’orologio e il mio iPhone lo fanno immediatamente lo stesso. Non vengo interrotto da quelle notifiche quando non voglio esserlo. Sull’Apple Watch, non solo le notifiche arrivano in modo affidabile, ma rimangono anche silenziose in modo affidabile. Pochi smartwatch ricevono le notifiche in modo assolutamente corretto e tutti potrebbero imparare dall’Apple Watch Series 7.

Cuffie e controlli audio

Può sembrare una cosa così semplice, ma indosso molto le cuffie e uso il mio iPhone per musica e podcast. Avere tutti i controlli di cui ho bisogno al polso significa che il mio telefono è tenuto fuori mano. Puoi controllare tutto sull’Apple Watch, dalla selezione di una traccia e la regolazione del volume, all’interazione con Apple Music. La potenza di elaborazione dell’Apple Watch è evidente qui poiché l’interfaccia è liscia e senza interruzioni, anche quando si ha a che fare con le funzionalità di Apple Music basate su cloud.

Mentre l’app Music di Apple e l’iTunes Store possono essere molto frustranti, specialmente quando si mixano musica acquistata, podcast scaricati localmente e Apple Music come faccio io, tutto questo viene lasciato sull’iPhone. Non devi nemmeno usare le cuffie Apple per essere efficace. Tutte le funzioni funzionano ancora come al solito quando utilizzo le mie cuffie Sony WH-1000XM4, il che significa che non devo ricordare o fare confusione con i controlli touch per abbassare rapidamente il volume.

Quando è utile, potresti chiederti? Quando indosso le cuffie per fare determinate cose, dalle pulizie di casa al lavaggio dell’auto, spesso tengo il mio telefono fuori dalla portata e l’Apple Watch significa che sono ancora in grado di controllare cosa sta suonando e quanto è forte. È una funzionalità semplice, ma la trovo incredibilmente utile.

Il Braided Solo Loop è il miglior cinturino per orologi

Scegliere il cinturino giusto per il tuo Apple Watch è fondamentale per goderselo davvero, ma saperlo quale è giusto per te è la parte difficile. Ecco come indosso il mio Apple Watch e perché il Braided Solo Loop si adatta perfettamente. Voglio che l’Apple Watch si adatti comodamente a entrambi i polsi e ho bisogno che stabilisca un buon contatto quando seguo un allenamento, ma che sia comodo e senza restrizioni in altre occasioni. Non lo indosso spesso in modo “elegante”, quindi non è necessario avere un cinturino adatto per un abbigliamento formale o elegante.

Il retro di un cinturino Solo Loop intrecciato blu sull'Apple Watch Series 7.
Andy Boxall/Trend digitali

Il Braided Solo Loop è esattamente giusto. La quantità di allungamento e elasticità nel cinturino significa che non è mai troppo stretto e mai fastidioso, posso passare felicemente al mio polso destro senza che sia strano o fastidioso e devo solo spingerlo leggermente verso l’alto per garantire il monitoraggio della frequenza cardiaca è accurato.

Ma più di questo, amo lo stile. È praticamente unico nel mercato degli smartwatch e, sebbene il cinturino Sport Loop sia stato emulato da altri, il Braided Sport Loop è ancora associato solo ad Apple e Apple Watch. È versatile, è disponibile in diversi colori e ha dimostrato di essere anche molto resistente. L’ho usato come il mio cinturino principale dall’inizio dell’anno e sembra ancora come nuovo. È costoso, ma ne vale la pena.

Apple Watch Series 7 al polso dal retro.
Andy Boxall/Trend digitali

Una cosa da notare è che se puoi provarne uno prima di acquistarlo, ti aiuterà a prendere la taglia giusta. Inizialmente ho utilizzato il sistema di dimensionamento online di Apple e la lunghezza consigliata si è rivelata troppo grande. Successivamente ho ordinato la taglia in meno dal suggerimento dello strumento online di Apple. Sebbene tu possa ottenere versioni più economiche, non sono affatto buone come l’originale.

Chiudere gli anelli è motivazionale

Muoviti, fai esercizio e stai in piedi. Queste sono le tre sezioni a cui l’Apple Watch dà la priorità per darti una panoramica di quanto sei stato attivo su base giornaliera. È semplice ma informativo e lo trovo motivazionale. Non sono un atleta e non pratico regolarmente nessuno sport degno di nota, quindi gli anelli di Apple sono un ottimo modo per me di vedere quanto sono stato inattivo, spingendomi a fare qualcosa al riguardo.

I progressi giornalieri sono visibili sull’orologio stesso, ma per vedere i dati storici, devi visitare l’app Apple Health sul tuo telefono. Questo è sensato in quanto mantiene l’orologio concentrato su di lei e ora. Quando raggiungo un obiettivo, mi piacciono l’animazione e la vibrazione tattile. Quando voglio monitorare un’attività, è molto semplice: utilizzo semplicemente il menu delle app recenti (a cui si accede utilizzando il pulsante sull’orologio) e, in pochi passaggi, il monitoraggio dell’attività è in corso.

Pagina delle attività di Apple Health mostrata su iPhone 13 Pro.
Andy Boxall/Trend digitali

Ancora una volta, sembra tutto così semplice, ma non tutti i dispositivi indossabili o gli smartwatch rendono così semplice l’avvio e il monitoraggio di un allenamento. Che si tratti di pressioni non del tutto logiche per trovare il menu giusto, abbassare il volume su fastidiosi assistenti vocali che ti dicono le tue statistiche o aspettare che afferri un segnale GPS, questi non sono problemi affrontati dall’Apple Watch. Un paio di tocchi e sei a posto. O camminare, andare in bicicletta, o fare uno dei tanti esercizi differenti. Può essere semplice, ma sicuramente non lo è di base.

Benefici delle funzioni di salute di uno smartwatch solo quando lo indossi e ti preoccuperai di utilizzare le sue funzioni solo quando sono intuitive e veloci. L’Apple Watch Series 7 offre su entrambi questi fronti.

Batteria affidabile

L’affidabilità complessiva dell’Apple Watch è un tema di questo articolo e continua con le prestazioni della batteria. Non lo indosso per monitorare il sonno – uso l’Oura Ring per quello – ma lo indosso tutto il giorno dalle 8:00 circa fino a quasi mezzanotte, e immancabilmente, quando lo spengo a quell’ora, la batteria ha almeno il 50% rimanente anche con un allenamento monitorato.

Ciò significa che l’Apple Watch Series 7 è più che in grado di durare per due giorni lavorativi. L’ho indossato per un weekend fuori porta e non ho portato il caricabatterie con me, e non è entrato in modalità Risparmio energetico fino al mio ritorno a casa il secondo giorno. Sebbene non possa eguagliare i vincitori della batteria come Huawei Watch GT 3 Pro, ha comunque buone prestazioni in quanto senza alcuna alterazione al monitoraggio della salute o allo schermo sempre attivo.

Cosa c’è di male nell’Apple Watch Series 7?

Ripensando alla mia recensione pubblicata nell’ottobre 2021, volevo vedere gli aspetti negativi che ho menzionato e se Apple ne avesse corretti qualcuno negli ultimi mesi tramite aggiornamenti software. Tuttavia, l’unico aspetto negativo che menziono è che l’Apple Watch funziona solo con l’iPhone e, con sorpresa di nessuno, continua così. Questo significa che l’Apple Watch Series 7 è impeccabile?

No, ma non è davvero un problema solo con l’Apple Watch. Non hai bisogno di uno smartwatch nello stesso modo in cui probabilmente hai bisogno di uno smartphone. È ancora un accessorio che migliorerà senza dubbio il tuo smartphone e aumenterà la praticità, ma molte delle funzionalità di monitoraggio della salute altamente vantaggiose possono essere trovate su cinturini per il monitoraggio del fitness venduti a una frazione del prezzo. Se il tuo telefono non è essenziale per la tua vita di tutti i giorni, ti consiglierei di acquistare un orologio tradizionale davvero carino invece di uno smartwatch.

Ho indossato l’Apple Watch Series 7 da quando è stato rilasciato e, per quanto io possa provare, non riesco a trovare alcun aspetto negativo importante al di fuori del fatto che sia un po’ frivolo, il che vale per ogni smartwatch. Se stai guardando il Apple Watch serie 7 dopo aver visto come si adatterà alla tua vita, ma non hai ancora fatto il salto, fallo e basta. Non rimarrai deluso.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.