5 cose che Call of Duty: Warzone Stagione 3 Reloaded va bene

Call of Duty: Warzone ha avuto la sua giusta dose di alti e bassi dal suo lancio nel 2020. Nonostante tutti i suoi problemi, Activision e i suoi numerosi sviluppatori di Call of Duty hanno fatto uno sforzo per ascoltare il feedback dei giocatori per garantire Zona di guerra è il miglior gioco che può essere. C’è ancora molta strada da fare, ma il recente aggiornamento della Stagione 3 Reloaded è stato uno dei — se non lo è il — gli esempi più notevoli degli sforzi di Activision, in quanto apporta un gran numero di miglioramenti e funzionalità della qualità della vita. È facilmente il miglior aggiornamento che il gioco ha ricevuto da molto tempo. Ma non siamo solo noi, anche il top Zona di guerra streamer come MuTeX hanno elogiato lo sviluppatore Raven Software e altri team di supporto per l’enorme lavoro sull’ultimo aggiornamento.

Con questo in mente, abbiamo un elenco delle migliori funzionalità implementate insieme Zona di guerra Stagione 3 Ricaricata, da semplici modifiche al gameplay a nuove aggiunte e altre funzionalità altamente richieste che rendono l’esperienza complessiva molto migliore.

Lettura consigliata:

Recupero più facile (meno tempo trascorso a guardare)

Uno degli aspetti più frustranti di Zona di guerra — soprattutto per i nuovi arrivati ​​— è il tempo di inattività che inevitabilmente si verifica dopo essere stati eliminati. Sull’isola di Rebirth, questo non è un gran problema poiché puoi rigenerarti dopo essere stato eliminato, ma su Caldera è comune rimanere inattivo, in attesa di essere rianimato. Ciò può far ritirare i giocatori dalla partita o, per lo meno, rovinare il ritmo dell’esperienza. Per fortuna, il Zona di guerra L’aggiornamento Reloaded della stagione 3 ha implementato numerosi mezzi per alleviare questa frustrazione.

Ora, costa solo $ 3.000 per rianimare un compagno di squadra eliminato invece di $ 4.000. Inoltre, i giocatori hanno la possibilità di incontrare un gettone ingresso Gulag, che ti garantisce un ingresso aggiuntivo al Gulag, anche dopo che ci sei stato una volta. Un token di estrazione di ridistribuzione, che ti consente immediatamente di respawnare, garantisce un maggiore accesso ai kit di auto-rianimazione saccheggiabili e comporta una sanzione finanziaria inferiore dopo la morte, in particolare, consentendoti di mantenere metà dei tuoi soldi invece di solo un quinto. Tutte queste cose ti permettono di tornare in azione molto più velocemente, incoraggiandoti comunque a prendere decisioni strategiche sul campo di battaglia.

Vantaggi depredabili sull’Isola della Rinascita

Il vantaggio Tune-Up in Warzone.

Parte del motivo per dare la priorità all’ottenimento di un Loadout personalizzato il prima possibile è mettere le mani da solo vantaggi, che ti danno un vantaggio su Caldera o Rebirth Island. Coloro che non hanno i loro Loadout spesso non possono competere contro giocatori che ce l’hanno, in parte a causa della mancanza di vantaggi. Ora, tutti i giocatori hanno la possibilità di trovare vantaggi nei forzieri su Rebirth Island, dando ai giocatori che sono appena respawnati una possibilità di sopravvivere.

Questi sono vantaggi come Serpentine, Tune-Up, Tracker, Hardline, Kill Chain ed EOD, tutti belli da avere. Questo incoraggia anche i giocatori a saccheggiare di più, a loro volta, aiutando la squadra in generale. Nel complesso, è un’inclusione equilibrata che potrebbe non sembrare un cambiamento sostanziale, ma contribuisce comunque al fattore divertimento generale.

Salute totale aumentata a 300 su Rebirth Island

Un altro grande ostacolo per i nuovi arrivati Zona di guerra è il fatto che il suo tempo di uccidere (TTK) è così veloce. In un gioco di battle royale, può essere molto frustrante passare dai 15 ai 20 minuti per sopravvivere, solo per essere eliminato letteralmente in mezzo secondo, con poco o nessun tempo per reagire. Mentre di Warzone TTK è ancora molto più veloce di simili Fortnite e Leggende dell’apiceActivision ha dato a tutti i giocatori 50 punti salute aggiuntivi su Rebirth Island, in modo permanente, consentendo a tutti un po’ di più tempo per reagire.

Questo non è ancora un grande cambiamento, ma un altro passo nella giusta direzione. Premia la coerenza e la precisione, costringendo i giocatori a colpire quanti più colpi possibile per vincere un particolare scontro a fuoco. In precedenza, se iniziavi a sparare a un avversario da dietro, avresti probabilmente vinto lo scontro a fuoco, ma ora i 50 HP aggiuntivi consentono ai giocatori di oscillare e tessere per coprire, costringendo un attaccante a essere molto più preciso ora poiché il suo avversario ha più spazio di manovra.

Sistema di trasporto sotterraneo

Nuovo sistema di trasporto sotterraneo in Warzone.

Molte partite finiscono prematuramente a causa di una presa di gas, che può rovinare il divertimento. Ecco perché il nuovo sistema di trasporto sotterraneo è un’aggiunta così gradita, offrendo ai giocatori la possibilità di viaggiare velocemente verso la sicurezza sulla Caldera. Questo non è un metodo infallibile per sfuggire al gas, ma se giochi bene le tue carte, puoi usare il sistema sotterraneo per metterti in salvo.

Questo particolare sistema è molto più intuitivo delle metropolitane e delle porte rosse di Verdansk, offrendoti più destinazioni tra cui scegliere e includendo anche una meccanica che ti avvisa se un giocatore nemico è vicino alla tua prossima fermata. Tutto ciò rende molto più facile girare la mappa, mantenendo ancora una volta intatto il ritmo veloce.

Miglioramento dell’HUD

Nuovo HUD in Warzone.

Infine, abbiamo voluto elogiare il nuovo e migliorato HUD, che presenta un carico di modifiche. Per cominciare, ora descrive il denaro totale dell’intera squadra, eliminando la necessità di dover fare calcoli veloci mentre i proiettili volano oltre (o dentro) la tua testa. Inoltre, il contatore della targa di ogni membro della squadra appare sull’HUD, insieme alle icone per maschere antigas, killstreaks, Self-Revives, keycard, gettoni ingresso Gulag e gettoni ingresso ridistribuzione.

Tutte queste piccole inclusioni rimuovono la necessità di comunicare verbalmente, il che si spera consentirà alle squadre di sopravvivere più a lungo. Ciò è particolarmente utile poiché molti giocatori non hanno microfoni o non sono abili nella comunicazione.

Raccomandazioni degli editori






Leave a Reply

Your email address will not be published.